5xmille 2019

7 aprile , 2019 15:45

Istituzione Giornata Nazionale sulle Cardiopatie Congenite

24 marzo , 2019 14:21
Con immenso piacere, comunichiamo che è stato raggiunto un importante traguardo per tutti i cardiopatici congeniti: AICCA è riuscita a far riconoscere la Giornata Nazionale sulle Cardiopatie Congenite.

E' stata ufficialmente istituita la Giornata Nazionale delle Cardiopatie Congenite il 14 Febbraio.
 
 

ciao piccolo angioletto...

2 marzo , 2019 20:40

  Ti abbiamo conosciuto in reparto, seduto sul tuo lettino...

il tuo sorriso ha catturato i nostri Cuori e per sempre lì rimarrà.

Vola felice in un mondo nuovo, con i tuoi pentolini per cucinare agli altri angioletti...

   


5xmille

26 febbraio , 2019 21:14
Cari amici,
la nostra Associazione Vi è grata perchè, come al solito, non Vi tirate indietro nell'aiutarci in tutti i modi, ed in particolare con il 5xmille.
 
Anche nel 2018 la nostra Associazione ha ottenuto, come 5xmille, la importante somma di euro 12.818,71 che sono stati accreditati sul nostro conto corrente bancario il 16 agosto del 2018 con causale "erogazione quote 5xmille anno 2016 e 2015".
 
Questa somma, oltre che ad essere un segno importante di fiducia per la nostra Associazione e per tutti gli sforzi che fa per essere di supporto ai suoi rappresentati, ci è utilissima al finanziamento del progetto richiestoci dall'Ospedale Gaslini di finanziare lo stipendio per una segretaria del Dipartimento di Cardiochirurgia e Cardiologia Vascolare.
 
Insomma..... GRAZIE!! e continuate a ricordarvi di noi!!
 
La comunicazione web è effettuata ai sensi degli articoli 12 e 12-bis del DPCM 23/4/10 come modificato ed integrato dal DPCM 7/7/2016 

14 febbraio a Sanremo

14 febbraio , 2019 21:54

Presenti anche a Sanremo grazie al nostro amico Alessandro Condò e alla Carrefour di via Pietro Agosti per aver donato le noci.

   

 


14 febbraio a Vercelli

14 febbraio , 2019 21:32

Associazione Piccoli Cuori presente tutto il giorno all'ingresso dell'Ospedale S.Andrea di Vercelli

Grazie ragazzi!!!!! 


14 febbraio al Gaslini

14 febbraio , 2019 18:01

In occasione della Giornata Mondiale delle Cardiopatie Congenite, Associazione Piccoli Cuori è stata presente tutta la mattina all'Istituto Giannina Gaslini per sensibilizzare e informare.

  

   


14 febbraio: giornata mondiale delle cardiopatie congenite. Noci, alleate del cuore!!!!

9 febbraio , 2019 12:22

Il prossimo 14 febbraio, in occasione della giornata mondiale delle cardiopatie congenite, distribuiremo sacchetti di noci, toccasana per la nostra salute e in particolare per il cuore.

Con un contributo di 5 euro a confezione, potrai fare un regalo speciale e sostenere la nostra Associazione Piccoli Cuori e tuttele attività che da 20 anni portiamo avanti.

Un grazie di cuore a tutti i commercianti che hanno aderito all'iniziativa, donandoci le noci e in particolare a Milena del mercato Orientale, per averlo reso possibile!!

  

 


Buon Compleanno Virginia

19 gennaio , 2019 08:43

Oggi la nostra Associazione Piccoli Cuori si è recata in reparto per festeggiare il compleanno di Virginia, una meravigliosa principessa guerriera, ricoverata da prima di Natale.

 

  
   
 
 
per vedere altre foto e video, visita la ns pagina Facebook    

Visita del Guscio dei Bimbi

15 gennaio , 2019 18:55

Oggi le nostre Patrizia ed Enrica si sono recate al Guscio dei Bimbi, un hospice pediatrico creato all'interno dell'Istituto Giannina Gaslini: è composto da 4 camere concepite come mini appartamenti, tutte con vista mare e con assistenza sanitaria garantita H24 e ha iniziato la sua attività già a maggio 2018, sotto la guida del Dott. Luca Manfredini, ospitando finora 26 bambini 9 dei quali accompagnati al fine vita. 

«L’Hospice pediatrico è una struttura residenziale alternativa all’ospedale, ad elevata complessità assistenziale, sia da un punto di vista strutturale che organizzativo, ma a dimensione di bambino, con spazi, luoghi, arredi adeguati all’età, in un ambiente molto simile a quello in cui vive normalmente una famiglia. È una struttura dove sono rispettate le relazioni - non ci sono orari, né restrizioni alla frequentazione - e l’ambiente è familiare: si può cucinare, mangiare insieme alla propria famiglia, continuare a vivere secondo i propri tempi e le proprie abitudini, per promuovere e preservare la migliore qualità della vita dei piccoli pazienti e della loro famiglia».