Convegno "A proposito di GUCH"

24 gennaio , 2016 19:02

Il prossimo 5 e 6 febbraio 2016, presso NH Marina Hotel, si terrà il convegno "A proposito di GUCH", in cui interveranno medici cardiologi e chirurghi per condividere e affrontare insieme le specifiche problematiche cardiologiche che devono affrontare i pazienti adulti portatori di cardiopatia congenita, quali idoneità al lavoro, una possibile gravidanza, eventuale necessità di sottoporsi ad interventi chirurgici extracardiaci...

GUCH è una sigla (che deriva dalle iniziali delle parole inglesi Grown Up Congenital Heart disease) con la quale si identifica il paziente nato con una malformazione cardiaca congenita che è cresciuto e ha raggiunto l'età adulta.

Il Dipartimento Cardiovascolare dell'Istituto "Giannina Gaslini" di Genova, ha attivato agli inizi del 2010 un'unità multidisciplicare di medici e specialisti dedicata proprio ai pazienti con cardiopatia congenita in età adulta: GUCH UNIT. Inoltre ha sviluppato una convenzione, approvata dall'Assessorato Regionale della Sanità, con l'Istituto Cardiologico Ligure di Alta Spacialità, ICLAS di Rapallo, per poter offrire un adeguato servizio ai pazienti adulti.

 

programma completo

GUCH-PROGRAMMA 5_2_16.pdf (871,01 kb)


Piccoli Cuori iscritta alla Compagnia Delle Opere per l'anno 2016

20 gennaio , 2016 21:54

Piccoli Cuori ha deciso di aderire alla Compagnia Delle Opere, una associazione di società, associazioni onlus e di promozione sociale. La mission del CDO è di radunare i suoi iscritti in gruppi omogenei e discutere le problematiche comui su particolari campi o argomenti.

L'importanza di essere iscritti al CDO è proprio il far parte di un gruppo esteso con cui condividere, imparare o insegnare metodi, atteggiamenti con lo spirito di condivisione delle vicende associative.


Donazione Ecocardiografo

24 dicembre , 2015 16:19

Siamo lieti di poter annunciare che anche quest'anno, grazie al sostegno di tanti amici, siamo riusciti a compiere una grande impresa: è stato firmato un contratto di acquisto con la società Toshiba Medical Systems di un importante ecocardiografo Artida, macchina al top della sua gamma. La macchina sarà consegnata indicativamente a febbraio 2016.  

 

Si tratta di un ecocardiografo di ultima generazione (del valore di circa 80.000 Euro), uno strumento tecnologicamente avanzato, che rappresenterà per i medici del reparto un valido supporto per effettuare valutazioni cliniche sempre più accurate ed erogare assistenza sanitaria sempre più qualificata.

E' evidente che Piccoli Cuori non avrebbe mai potuto centrare questo nuovo traguardo se non vi fosse stato l'aiuto di tante persone che, nonostante i forti condizionamenti derivanti dal difficile momento economico, continuano ad avere fiducia ed a sostenere le iniziative dell'associazione in favore dei bambini ricoverati in reparto e delle loro famiglie.

 

 
 

BUON NATALE!!!!!

24 dicembre , 2015 15:55

Come da tradizione, l'Associazione Piccoli Cuori ha organizzato un piccolo brindisi di Natale per infermieri e medici del reparto...

   

  ...e la visita di Babbo Natale che ha portato tanti doni ai piccoli ricoverati. 

 


Babbo Natale in reparto

16 dicembre , 2015 21:59

Mercoledì 23 Dicembre arriverà Babbo Natale nel reparto di Cardiochirurgia per portare tanti doni ai bimbi ricoverati!!!!
Se qualcuno fosse interessato a donare a sua volta un piccolo pensiero, verrà aggiunto a quelli già acquistati dai Piccoli Cuori.


Strumento donato da Alessandro Siani al reparto di Cardiochirurgia

12 settembre , 2015 19:06

 Lo scorso 10 settembre, l’attore e regista Alessandro Siani si è recato al Gaslini per l’inaugurazione di uno speciale macchinario da lui donato per gli interventi di Cardiochirurgia.

Ad accoglierlo il presidente Pietro Pongiglione, il direttore generale Paolo Petralia e la vicepresidente e assessore alla Sanità della Regione Liguria Sonia Viale

 "I bambini i genitori e i medici sono come cuore anima e mente, io da oggi vorrei essere per loro almeno un abbraccio" lo ha detto Siani commosso, dopo la visita al reparto.

Il presidente dell’Istituto Gaslini Pietro Pongiglione ha voluto ringraziare Alessandro Siani per la sua gradita presenza e per la generosa donazione, che ha permesso all’ospedale di acquisire un elemento per autotrasfusione intraoperatoria per gli interventi di cardiochirurgia, donato con parte del ricavato della partecipazione dell'artista al Festival di Sanremo 2014.

 

 


Ciao Luca

10 settembre , 2015 18:00

L'Associazione Piccoli Cuori si stringe attorno alla famiglia Travini in questo triste momento.

Ciao Luca grande campione, riposa in pace


Lo SPORT nel CUORE 2015

20 luglio , 2015 18:50

Domenica 2 Agosto presso il Parco Braia di Crocefieschi si svolgerà la consueta manifestazione intitolata "Lo sport nel cuore".

Anche questo anno la giornata sarà ricca di eventi sportivi (tennis, calcio, battesimo della sella, ping pong...) e musicali (esibizione di danza del ventre...) e la riconferma della gara di cake design.

Tra le novità di quest'anno: la gara di pittura per i bambini e la presenza dei giochi gonfiabili per tutta la giornata!!!

Alle 21 esibizione dei comici Daniele Raco e Gabri Gabra!!!

Il ricavato sarà destinato a promuovere le attività e iniziative che Piccoli Cuori sostiene per il dipartimento cardiovascolare dell'istituto Giannina Gaslini.

 


Rinnovata la collaborazione con l'Associazione il Porto dei Piccoli onlus

14 giugno , 2015 17:56

La Associazione Piccoli Cuori ha deciso di rinnovare il contributo all'Associazione Il Porto dei piccoli Onlus per sostenere l'organizzazione e lo svolgimento di tutte le attività e i progetti realizzati dall'Associazione stessa.

Questo progetto è stato pensato per sostenere le famiglie colpite dalla malattia nell’affrontare questo momento così doloroso e delicato per tutti i suoi membri, allo scopo di accompagnare la famiglia dall’ingresso in Reparto, durante il ricovero e nella prosecuzione delle cure. 

A partire dalla conoscenza della famiglia e delle sue esigenze, i genitori interessati, individuati dall’equipe medica, vengono coinvolti una volta ogni 15 giorni a partecipare al un gruppo di ascolto semi strutturato nella sala giochi del Reparto adibita ad hoc, condotto dalla psicologa dell’Associazione ‘Il Porto dei piccoli’ e il personale infermieristico del Reparto, per esplorare insieme criticità e dubbi che la famiglia sta vivendo nell’affrontare la comunicazione dell’intervento al figlio, il ricovero, l’operazione stessa e il post-operazione.

 Inoltre vengono proposti laboratori ludico-didattici in Reparto per coinvolgere i bambini e genitori ricoverati in un percorso di gioco e conoscenza, stimolante ed innovativo; tutto è orientato al coinvolgimento del bambino e della famiglia al fine di dare sollievo, incuriosire, divertire, apprendere e sognare, per vivere con più serenità il ricovero e la malattia.