Gofundme EVA

12 dicembre , 2020 23:28

 Da pochi giorni è partita una raccolta speciale, da una mamma e un papà speciale 

 

Ciao a Tutti, Quest'anno è nata la nostra piccola Eva al Gaslini di Genova. La Eva è nata con una cardiopatia particolare e ha dovuto essere operata al cuoricino pochi giorni dopo la nascita. In seguito ha avuto ulteriori ricoveri e controlli e noi siamo davvero grati per tutto quello che ci ha fatto il Gaslini - sopratutto il reparto CCV che avevamo organizzato una piccola raccolta fondi per aiutare i bambini ricoverati questo Natale. Grazie a questo abbiamo avuto la possibilità di conoscere il Signor Claudio Betti il titolare della rinnomata boutique ligure Spinnaker ed è qui dove nata l'idea dalla raccolta. Parla Claudio Betti: "ho conosciuto Kendell grazie ad una cara amica comune e la sua storia mi ha colpito; Kendell ed il suo compagno Mattia, entrambi fotomodelli di fama internazionale si sono trasferiti in un caratterisico borgo ligure, Pieve di Teco, per stare vicino a Genova e soprattutto al Gaslini in cui nove mesi fa’ ha visto la luce la loro bambina, Eva, operata alla nascita al piccolo cuore dall’equipe del Gaslini. Kendell e Mattia sono estremamente grati all’equipe del Gaslini ed hanno avviato una raccolta regali da donare ai bambini dell’ospedale genovese. Dal nostro incontro non poteva che nascere qualcosa di piu’ importante, un progetto vero e proprio, cosi’ Kendell e Mattia partecipano con la loro immagine ad uno shooting finalizzato ad una raccolta fondi, il sito internet di Spinnaker devolverà una percentuale del ricavato all’Ospedale Gaslini. EVA per Gaslini è infatti il “GO FUNDME” in cui sarà possibile donare durante le feste direttamente al Gaslini. Il Target è di 5.000 euro ma ci si augura di poterlo superare; benefattori, amici, conoscenti ed anche i parenti Neozelandesi avranno così modo di sentirsi parte attiva di una bellissima storia d’amore a lieto fine. Una storia di Natale che scalda il cuore, anzi il cuoricino, quello della piccola Eva." Tutte le donazioni andranno direttamente ai Piccoli Cuori del Ospedale Gaslini di Genova.

Vi ringraziamo immensamente!